Tutore per piede torto metodo “Ponseti” (Denis Brown)

Il Centro Ortopedico Tasso gestisce il trattamento correttivo non chirurgico metodo "Ponseti" (Denis Brown) per il trattamento del piede torto.

"...i genitori di bambini nati con piede torto possono essere rassicurati sul fatto che il loro bebè, se trattato da mani esperte, avrà i piedi con aspetto e funzione normali a tutti gli effetti. Il piede torto ben trattato non crea handicap ed è pienamente compatibile con una vita normale e attiva."

(Dr. Ponseti)

Il metodo Ponseti per il trattamento del piede torto congenito, è stato messo a punto per la prima volta dal Dott. Ignazio Ponseti presso l'ospedale universitario dell' Iowa nel 1948 e per gli oltre successivi sessant'anni, questo sistema con i suoi tutori, è stato applicato su migliaia di bambini in tutto il mondo. Il metodo, conosciuto come "metodo Ponseti", è ora accettato in tutto il mondo avendo ormai raggiunto e documentato innumerevoli casi clinici risolti. La storia clinica di questa malformazione ci dice che senza un adeguato follow-up condotto con le corrette strategie correttive, come quella ortesica, esiste la possibilità di recidive in più dell' 80% dei casi. Questa alta percentuale è chiaramente in conflitto con i risultati offerti da circa sessant'anni di applicazioni e di conseguenti risultati dove, grazie all' utilizzo di questa strategia ortesica, solo il 5-6% dei piedi torti trattati ha avuto una recidiva. Il protocollo terapeutico da seguire con questo sistema e tutti gli adeguamenti che lo stesso deve subire durante l'intero arco del trattamento, deve essere condotto da personale medico qualificato che ha in cura il paziente.

Share by: